Chi sono

 

«Non frenare l’allegria, non tenerla fra le dita…

ricorda che l’ironia ti salverà la vita

ti salverà…»

Fiorella Mannoia

 

Ho iniziato il mio percorso di studi universitari iscrivendomi alla Facoltà di Psicologia presso l’Università degli Studi di Torino, che ho terminato con la Laurea in Psicologia Clinica e di Comunità nel 2005.

Ho proseguito la formazione frequentando la Scuola Milanese di Terapia della Famiglia presso la sede di Torino «Episteme» concluso con il diploma di Psicoterapeuta sistemico relazionale. Ho scritto la tesi sperimentale di specializzazione sull’efficacia della terapia di gruppo sistemico relazionale, basandomi sul tirocinio come co-terapeuta di gruppo per i pazienti con tossicodipendenza.

Negli stessi anni ho approfondito l’interesse per la psicologia in ambito sportivo con il Corso di Parfezionamento in Psicologia dello Sport presso la SUISM di Torino. La ricchezza e multiformità della formazione mi hanno portata ad ampliare e ad applicare i concetti della psicologia dello sport, oltre che nel lavoro con gli atleti e le squadre, anche come formatrice in ambito aziendale.

La mia attitudine al lavoro con i gruppi e i potenti risvolti terapeutici dello psicodramma nel permettere di mettere in scena i proprio vissuti, le proprie emozioni e i propri sogni mi hanno portata alla formazione quadriennale per diventare psicodrammatista, presso la scuola Daimon, condotta da Maurizio Gasseau e Leandra Perrotta.

Alle passioni di cui ho parlato è fondamentale per me aggiungere la meditazione di consapevolezza, che è da anni una componente basilare della mia quotidianità, unita al mio amore per la natura, il silenzio e la possibilità di godere delle piccole cose.

 

Negli anni è stato naturale un mio sempre maggiore desiderio di applicare la meditazione anche in ambito terapeutico che mi ha partata a conseguire il titolo di Istruttore di protocolli mindfulness MBSR (Mindfulness-Based Stress Reduction) grazie alla frequenza del Mindfulness Professional Training  presso la AIM, Associazione Italiana per la Mindfulness. Conduco regolarmente gruppi basati sul protocollo mindfulness MBSR a Torino, oltre a gruppi di Mindfulness per il benessere nel contesto aziendale sul territorio piemontese.

Ho integrato la formazione con il Training in MBCT-Ca, protocollo di mindfulness in ambito oncologico, sotto la guida dell’autrice del protocollo, Trish Bartley, training organizzato dall’Associazione Italiana per la Mindfulness.

Da anni partecipo regolarmente a ritiri di meditazione, principalmente vipassana, momenti preziosi per un lavoro di presenza mentale, silenzio e consapevolezza, in particolare i ritiri di Henk Barendrengt, Letizia Baglioni, padre Andrea Schnöller, Frank Ostaseski.